martedì 24 gennaio 2012

Fumetto on-line gratuito?


Perchè no!

Invito tutti voi, amici, alla lettura di questo bellissimo esperimento che vede in prima persona Paola Barbato.
Un fumetto che parla della vita quotidiana, difficile da trovare in edicola o in libreria, ma a questo indirizzo avete l'opportunità di farlo; apprezzeretesicuramente il lavoro di una vera e propria equipe che nella nona arte crede e investe tempo e risorse!

Al momento gli autori sono alla 19ma puntata; non so quante ne abbiano ancora "in canna", ma spero molte perché è ben confezionato in ogni sua parte, soprattutto nella trama, capace di rispecchiare una realtà molto vicina a tutti noi... tanto da dimenticarla.

Buona lettura a tutti,

strillo


domenica 15 gennaio 2012

Appuntamenti al buio.

No, tranquilli; si tratta di appuntamenti imperdibili per chi, come il sottoscritto, ama la nona arte... e non quelli improponibili in cui a volte ci coinvolgono gli amici!

Ci sono, a volte, periodi in cui non si ha nulla da dire o, meglio, non si sa bene da dove cominciare; bene, in mio soccorso sono arrivate notizie interessanti di altrettanti appuntamenti a imperdibili.

Il primo è in realtà l'inizio di una trasmissione radiofonica che consentirà ai radioascoltatori di avvicinarsi al mondo del fumetto; la Rai, con la seconda rete RadioDue, dà appuntamento agli amanti del genere a partire da domani, lunedì 16 gennaio, con il Radiofumetto.
Si tratta di un orario un po' pazzerello, ovvero mezzanotte; per gli appassionati del genere (ma non inclini al nottambulismo) ricordo che possono godere della trasmissione scaricando - gratuitamente! - il podcast a partire da mezzogiorno del giorno dopo.


 Gli appuntamenti sono articolati come segue:
- dal 16 al 27 gennaio Diabolik (Senza maschera e Eva Kant, quando Diabolik non c'era); la voce del ladro è di Luca Ward, quella della sua compagna è affidata a Roberta Greganti
- dal 30 gennaio al 10 febbraio Dylan Dog (Necropolis e L'uccisore di streghe); Francesco Prando darà voce all'indagatore dll'incubo
- dal 13 febbraio Tex (Ombre nella notte); Francesco Pannofino presta la voce a Aquila della notte.
Il tutto da un'idea di Armando Traverso, a cura di Emma Caggiano e per la regia di Arturo Villone e Armando Traverso; i nottambuli sono avvertiti, ma... occhio al podcast!


Il secondo, invece, è un appuntamento che consiglio a tutti di non perdere: giovedì, ore 21.00, incontro con Art Spiegelman presso il Circolo dei lettori di Torino (via Bogino)... come fare?
Grazie alla tecnologia, l'avvenimento si potrà seguire in streaming, e se avete un collegamento lento come il sottoscritto, o non riuscite a "infilarvi" causa traffico elevato (me lo auguro!), non temete: potrete vedervelo con più tranquillità in un secondo momento in quanto il video sarà messo a disposizione in pochi giorni (consiglio, inoltre, la visione di alcuni dei precedenti, come l'incontro con Giorgio Faletti).
Per la cronaca, Art Spiegelman è l'ideatore della graphic novel Maus.
Questo  il link del Circolo... mi raccomando: mettetelo nei preferiti e segnatevi l'appuntamento!


Ecco, finalmente ho scritto il primo post dell'anno e spero di aver fatto cosa gradita ai miei tanti (???) lettori.

strillo

sabato 7 gennaio 2012

Sotto i fiori di lillà: In a Wiki Wonderland - Insieme, in aiuto a Wikipe...

Chiedo umilmente scusa a tutti i miei lettori (???), ma l'influenza mi ha inchiodato sul letto fino a stamattina e non mi sono avvicinato al pc se non oggi... esclusi un paio di interventi obbligatori in precedenza.
L'iniziativa e-book pro Wikipedia è giunta in porto e, come potete constatare dal nuovo posto di Carolina che vi allego, dovete solamente acquistare la versione che più preferite, godervi la lettura e commentare!

Grazie a tutti anticipatamente

fabio



Sotto i fiori di lillà: In a Wiki Wonderland - Insieme, in aiuto a Wikipe...: In a Wiki Wonderland - Insieme, in aiuto a Wikipedia , l’antologia ideata sotto l’ albero letterario di Natale di questo blog, è stata ...